martedì 14 luglio 2015

Tallin: Campionati Europei U 23 (promesse)


   Ah ste tripliste lituane...

   La scorsa settimana si sono svolti i Campionati Europei U23 (PROMESSE), vediamo com'è andata.
   Come numero di medaglie e piazzati fra i primi 8 ci siamo espressi al meglio rispetto a tutte le passate edizioni. Nel medagliere siamo settimi, in linea ai valori dell'atletica italiana in Europa negli ultimi anni. In dettaglio:

oro: Galbieri (100M), Trost (altoF)
argento. Abdikadar (1500M), 4x100F
bronzo: Rachik (10000M), Perini (110h), Meloni (altoM), Zoghlami (3000stM)

personal best: Vitale (400F 53.20), Meloni (altoM 2.21), D'onofrio (10000M 29'27), Cavalleri (400hF 59.47), Minei (20kmM 1h25'46), La Tella (triploF 13.34), Tortu (200M 21.05), Colombi (20kmF 1h38'50), Quazzola (3000stM 8'46'27)

stagional best: Re (400M 46.32), Cestonaro (triploF 13.34), Herrera Abreu (200F 23.80), Appoloni (triploM 15.59)

   Quindi secondo il MIO "indice di efficienza", su 67 convocati 13 hanno ottenuto un personal o stagional best in corrispondenza dell'obiettivo grosso dell'anno. Percentuale del 19%... in passato abbiamo fatto di peggio ma la percentuale media degli altri è sul 30%. Ci sono state gare con percentuali fantastiche, ad esempio i 5000F in cui 11 su 17 hanno fatto un qualche primato.
   In finale darei la sufficienza alla nostra nazionale, ma ricordiamoci che le PROMESSE poi vanno mantenute...






16 commenti:

  1. E se usasse un qualche tipo di lente a contatto?
    Ah, no, aspetta! Mi sono perso il resto dell'articolo... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io guardo tutto..
      Però é un colpo basso mettere ragazze carine per ottenere visite.. :D

      Elimina
    2. ma quali visite... stanno tutti in ferie o in "pigrizia estiva".
      oh, mo' ci sono europei juniores e mondiali allievi... pane per i tuoi denti :)

      Elimina
  2. Ottimo punto di vista...cioè il giorno in cui si deve verificare almeno il 90% di SB o meglio PB solo una sparuta parte hanno centrato l'obbiettivo. Quindi mi ponevo una domanda, ma gli allenatori hanno programmato di arrivare al risultato migliore in questo periodo oppure si sono affidati alla sorte?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. attenuanti generiche (che valgono per tutti):
      - ci sono turni eliminatori che stancano
      - nel mezzofondo prolungato fanno gare tattiche
      - puoi incocciare clima non ideale
      detto questo, ai mondiali di mosca 2013 gli italiani fecero 7%, resto del mondo 27% (li contai uno per uno mettendoci 2 giorni, ahah!)

      Elimina
    2. Quindi le attenuanti generiche vanno bene solo x gli italiani? X che il resto del mondo reagisce diversamente? 7% capisci bene che è prossimo allo 0 e non al massimo, se poi consideri che già come prestazioni vicino a record di gara, competizione e mondiale siamo lontani allora che rimane se non almeno arrivarci al massimo?

      Elimina
    3. mah... soprattutto nella cat.senior é da parecchio che ai campionati vedo almeno metá atleti fare controprestazioni che hanno veramente del clamoroso... poi magari 2 settimane dopo fanno il tempone.
      forse non sanno organizzare un "taper"... o forse non possono, oberati di gare fino a 5gg dai campionati.
      poi non é detto che il campionato internazionale sia sempre visto come evento clou dell´anno, dovrebbe essere cosí ma ci possono essere elementi di disturbo...
      oppure... oppure...

      Elimina
    4. Della serie non ce fine al peggio agli eurojunior la cuneo era primissima nelle liste under20 con 13.73 nel triplo
      A stento e arrivata in finale con 12.90 e ha chiuso al 5 posto con appena 13.02
      Buone notizie invece dai 10000 dove ci confermiamo campioni d'europa
      Che ne pensi del buon riva :) ?Per me è un grande

      Elimina
    5. pietro ha fatto una gara incredibile, ultimo km 2'41... da paura!

      Elimina
    6. male anche la bellò, uscita in batteria negli 800.
      male romani negli 800 ai mondiali allievi, uscito in semifinale, aveva il 4 tempo mondiale.

      Elimina
    7. male romani non credo
      poi gli è franato quello davanti in aggiunta
      alla viglilia dei mondiali 10 allievi sotto 1'50 altro che 4 tempo mondiale

      Elimina
    8. 1) parli col senno di poi... molti temponi li hanno fatti nelle ultime settimane, 4 tizi proprio a cali... se uno vale 1'50 a maggio perchè non vale 1'48 a luglio?
      2) ma non eri tu che dicevi "gli allievi esteri a quell'età fanno altro"? mo' hai cambiato DIAMETRALMENTE teoria...

      Elimina
  3. programmare non è facile e ahimé gli allenatori vuoi per pigrizia vuoi per mancanza di assistenza hanno pochi mezzi per pianificare le ultime 3 settimane di allenamento.
    Pensavo ai ciclisti di oggi che (a parte il motorino..) dovrebbero andare molto più lenti (vanno più lenti) rispetto ai ragazzi di 15 anni fa ma suppliscono con una preparazione nettamente migliore grazie all'SRM.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì mo' c'è pure il "doping ingegneristico", ahah!

      Elimina